Ciò che la aiuta di più è mantenere una dieta priva di glutine, dice

Ciò che la aiuta di più è mantenere una dieta priva di glutine, dice

“Il costo diretto che la società americana spende per il trattamento della depressione è di gran lunga inferiore ai costi indiretti spesi per le sue conseguenze. “

E anche i costi personali di una gestione efficace della depressione possono sommarsi. Oltre ai farmaci, molte persone depresse pagano per la terapia, cibi di alta qualità, iscrizioni a palestre, lezioni di yoga o meditazione consapevole, integratori, materiali educativi o altri beni e servizi che ritengono li aiutino a gestire la condizione.

Qui condividiamo ciò che sei persone affette da depressione spendono per questa condizione, compresi i costi che devono assorbire da soli, e come hanno tagliato gli angoli per sbarcare il lunario.

Susan Hyatt, 56 anni, consulente per la responsabilità sociale d’impresa

Farmaco mensile: $ 70

Trattamenti mensili aggiuntivi: $ 420- $ 470

Spese vive mensili nette: $ 490- $ 540

Molto di ciò che la consulente aziendale Susan Hyatt di Denver paga per gestire la sua depressione e il disturbo affettivo stagionale (SAD) è correlato al mantenimento della propria produttività. E se le sue strategie per rimanere produttive non sono efficaci, perde reddito e non può pagare per le cose che la aiutano a sentirsi e stare meglio. Oltre ai suoi farmaci – circa $ 70 al mese di tasca propria per Wellbutrin (bupropione) e Oleptro (trazodone) – Hyatt spende da $ 100 a $ 150 in integratori ed erbe ogni mese e poco più di $ 300 per esercizio fisico e altro stile di vita attività che aiutano a mantenerla motivata al lavoro.

Ad esempio, Hyatt, che ha fondato la società di consulenza Big Purpose Big Impact, si reca ogni giorno da Starbucks o da un altro bar nelle vicinanze per lavorare; la sua scheda aggiunge da $ 4 a $ 8 al giorno. “Il rumore mi costringe a concentrarmi davvero per fare qualsiasi cosa, e funziona”, dice Hyatt. “Una volta tornato a casa, posso facilmente tornare a non essere molto motivato. “

CORRELATO: 5 cose che gli psicologi desiderano che i loro pazienti facciano

Troppa poca motivazione diventa costosa per un imprenditore. La depressione di Hyatt le ha fatto perdere telefonate su potenziali opportunità di lavoro o di parlare nei giorni in cui evita di rispondere al telefono. E mentre conclude i suoi contratti a lungo termine, spesso trova estenuante richiederne di nuovi, che costano il suo potenziale reddito. Ciò significa che al momento non può permettersi massaggi, agopuntura e terapia, che l’hanno aiutata a gestire la sua malattia in passato. “Gli amici o la famiglia che non hanno avuto problemi con la depressione o il SAD possono essere comprensivi”, dice, “ma spesso non riescono davvero a pensare al fatto che la depressione può essere debilitante. “

Il suo miglior consiglio: quando il suo dosaggio di Wellbutrin è stato aumentato da 300 milligrammi (mg) a 450 mg al giorno, il suo medico le ha originariamente prescritto tre compresse da 150 mg. Ma avere un flacone da 300 mg e uno da 150 mg le ha fatto risparmiare circa $ 35 al mese. Se il medico può prescrivere allo stesso modo un dosaggio specifico più economico, i risparmi possono sommarsi.

Kathryn Goetzke, 44 anni, fondatrice senza scopo di lucro

Farmaco mensile: $ 0 attualmente (in precedenza fino a $ 100)

Trattamenti mensili aggiuntivi: $ 300- $ 700

Spese vive mensili nette: $ 300- $ 700

Kathryn Goetzke, che vive a San Francisco, può facilmente spuntare i costi che la sua depressione le è costata: perdita di produttività, relazioni tese, decisioni sbagliate, un sistema immunitario mal funzionante e incapacità di mantenere i confini. Ha anche portato ad abitudini malsane, come il fumo, l’uso di alcol e l’eccesso di cibo. Ma dopo aver affrontato tutte queste ramificazioni della malattia, ora ha scoperto che l’esercizio fisico e una dieta sana l’aiutano maggiormente nell’affrontare la condizione.

Evita lo zucchero, mangia cibi biologici, prepara frullati e spende $ 75 al mese per un abbonamento a una palestra, più altri $ 75 per lezioni di ginnastica come Spinning. Non sono inclusi nei suoi costi mensili i $ 600 che ha pagato per uno stimolatore Fisher Wallace, un dispositivo indossabile approvato dalla FDA che tratta l’ansia e la depressione inviando lievi impulsi elettrici al cervello attraverso due nodi attaccati alle tempie; Goetzke usa lo stimolatore due volte al giorno.

I $ 150 al mese che spende in integratori vanno a 5-HTP, omega-3, vitamina D, GABA, supporto dell’umore della serotonina del Dr.Amen e polvere verde – una miscela di integratori di vitamine, minerali, probiotici, prebiotici e altri ingredienti, a seconda del produttore.

Quando Goetzke, che è anche fondatore della Fondazione internazionale per la ricerca e l’educazione sulla depressione (iFred), va in terapia, costa circa $ 400 al mese.

Sottolinea che la depressione è curabile, ma molte persone richiedono un trattamento oltre i farmaci: la terapia è essenziale, lei crede. E mentre Goetzke non ha più bisogno di farmaci, avrebbe sacrificato qualsiasi cosa per questo quando lo avesse fatto. “Non c’è niente di più importante della salute mentale”, dice Goetzke. “Ho perso mio padre a causa del suicidio e non ho mai voluto seguire le sue orme. “

Il suo miglior consiglio: Goetzke ha apportato molte modifiche per tagliare gli angoli: trova terapisti coperti da assicurazione, fa esercizi all’aperto invece di prendere lezioni di ginnastica extra, prende in prestito libri dalla biblioteca e smette di bere e fumare. Ma il suo consiglio più grande è evitare di prendere decisioni importanti mentre sei depresso.

“Dagli un mese per essere sicura che sia la decisione giusta”, dice. “Questo mi ha davvero aiutato a evitare di prendere decisioni costose che erano più la depressione a parlare di me. “

Maggie White, 34 anni, mamma casalinga

Farmaco mensile: $ 170

Trattamenti mensili aggiuntivi: $ 500- $ 1.000

Spese vive mensili nette: $ 670-1.700

Sebbene Maggie White, di Downers Grove, Illinois, spenda $ 80 per Pristiq (desvenlafaxine) e $ 90 per Klonopin (clonazepam) ogni mese, i suoi altri costi variano notevolmente a seconda del mese. Si prende cura di cinque bambini piccoli a casa e ha bisogno di “mantenersi mentalmente sana possibile” poiché suo marito viaggia spesso e la sua salute mentale influisce anche sulla sua famiglia.

La sua terapia ammonta a circa $ 50 al mese e i $ 40 che spende per gli oli essenziali sono utili perché l’aromaterapia la aiuta a sentirsi meglio. Quando può permettersi lezioni di ginnastica o yoga, costano circa $ 15 ciascuno, ma la maggior parte dei suoi costi aggiuntivi includono cibi biologici e $ 175 al mese che spende per una serie di integratori: vitamina D3, complesso B, B-12, magnesio / calcio, cromo, 80 miliardi di probiotici vivi, olio di semi di lino, potassio, zinco e vitamina C.

“Non si può dare un prezzo a una sana salute mentale”, dice White. “Se stai camminando in quella nebbia nera e inquietante che molti di noi sanno, non c’è qualità della vita, nessuna speranza, nessun modo per prendere decisioni sane, o anche per sapere come circondarti di persone sane. “

Il suo miglior consiglio: con cinque figli, pianificare in anticipo e tagliare il grasso sono i segreti della gestione del denaro familiare di White. I vestiti sono di seconda mano o provengono dall’Esercito della Salvezza; per il cibo, pianifica i pasti fuori due settimane e acquista solo i generi alimentari necessari. Non solo la famiglia salta ristoranti, film e vacanze, ma non ha nemmeno la TV via cavo o dispositivi elettronici personali. Invece, guardano vecchi nastri VHS.

Lisa Keith, PsyD, assistente professore di educazione speciale

Farmaco mensile: $ 80

Trattamenti mensili aggiuntivi: $ 105

Spese vive mensili nette: $ 185

Per la dottoressa Lisa Keith, di Fresno, California, l’assicurazione sanitaria aiuta enormemente con i costi dei farmaci. Gli 80 dollari che spende mensilmente in Cymbalta (duloxetina) e Abilify (aripiprazolo) costerebbero più vicino a 1.000 dollari al mese se non fosse per la sua assicurazione. slim4vit costo Oltre ai $ 30 che spende ogni mese per un abbonamento a una palestra, $ 25 in co-paga per il suo psichiatra e $ 50 per multivitaminici, ferro, calcio e poche altre vitamine, il professore della Fresno Pacific University ha investito $ 150 in una luce blu per la luce terapia.

“Sto bene perché lavoro a tempo pieno e ho dei benefici”, dice Keith, ma quelli senza assicurazione per i farmaci sono meno fortunati. “Ho speso decine di migliaia di dollari nel corso degli anni in farmaci, medici, terapie … ma la cosa peggiore è che la depressione mi è costata il matrimonio. Non c’è prezzo per questo. “

Il suo miglior consiglio: trova app che ti aiutino a gestire la salute mentale in modo efficace. Keith utilizza Headspace per la meditazione, Focus @ Will per la concentrazione e Spotify per le playlist musicali personalizzate.

Che si tratti di farmaci o di supporto, Marianne McCreight, Ricardo Harvin e Susan Hyatt consigliano di fare acquisti in giro.

Marianne E. McCreight, 50 anni, studentessa universitaria a tempo pieno

Farmaco mensile: $ 40 ($ 300 senza assicurazione)

Trattamenti mensili aggiuntivi: $ 20

Spese vive mensili nette: $ 60- $ 100, più $ 1.200 una tantum

A Marianne McCreight, che ora ha 50 anni e vive a Ypsilanti, nel Michigan, è stata diagnosticata la depressione all’età di 25 anni, quindi ha trascorso metà della sua vita a gestire la condizione con terapia, lettura, esercizio fisico, yoga, autoipnosi, aromaterapia e una serie di farmaci.

In quegli anni, la studentessa della Eastern Michigan University ha anche speso più di $ 300 in vari libri di auto-aiuto, motivazione e consulenza, spesso consigliati da uno psichiatra, psicologo o assistente sociale che stava vedendo in quel momento. Sebbene McCreight attualmente non vada in terapia, ha richiesto un co-pagamento di $ 30 quando lo ha fatto.

Ciò che la aiuta di più è mantenere una dieta priva di glutine, dice. Dopo aver iniziato ad avere problemi di stomaco, McCreight ha speso la sua franchigia assicurativa di $ 1.200 per i test. Il suo medico non ha riscontrato la celiachia, ma le ha detto che era sensibile al glutine, una condizione che ha sviluppato negli ultimi cinque anni.

La mancanza anche di un giorno o due dei suoi farmaci rende difficile per McCreight funzionare fino a una settimana dopo, dice. “Durante il periodo in cui non prendevo le medicine o non funzionavano, ho perso soldi perché non potevo lavorare tanto”, dice.

Ha attraversato diversi periodi senza farmaci, di solito a causa delle lacune nella sua copertura assicurativa, il che significava grossi problemi. Di conseguenza, ha dovuto raccogliere denaro per pagare di tasca propria i farmaci. “Ci sono state molte volte in cui le mie condizioni hanno influenzato direttamente la mia capacità di lavorare, e ho visto il mio comportamento avere un impatto sulla mia produttività e responsabilità, che ha influenzato direttamente il modo in cui i miei capi vedevano il mio valore per loro”, dice.

Una delle sfide più grandi è il problema di ottenere aiuto: è quando è più depressa e demotivata che ha più bisogno di aiuto, ma quelli sono i momenti più difficili da prendere e partecipare agli appuntamenti.

Il suo miglior consiglio: “Quando pago in contanti per le medicine, ho fatto acquisti per i prezzi migliori in diverse farmacie”, dice McCreight. E ha scoperto che le differenze di prezzo tra le farmacie dei negozi di alimentari, le farmacie delle catene di negozi, le farmacie di compounding indipendenti e le farmacie dei negozi al dettaglio possono essere sostanziali. “Ho anche chiesto dei campioni all’ufficio dello psichiatra”, aggiunge.

Ricardo Harvin, 57 anni, Responsabile dello sviluppo del sito web

Farmaco mensile: $ 10 (dopo $ 500 di franchigia)

Trattamenti mensili aggiuntivi: nessuno al momento

Spese vive mensili nette: $ 10

La priorità più grande nella mente di Ricardo Harvin è riconoscere che la depressione è una minaccia reale che deve essere presa sul serio, quindi deve agire di conseguenza per trattarla, dice.

“Niente è più importante di questo, perché dimenticarlo potrebbe essere mortale”, dice il residente di Washington, DC. “È ammettendo a me stesso che avevo bisogno di aiuto, cercando aiuto e accettando l’aiuto disponibile che sono in grado di mantenere un senso di sé relativamente ben equilibrato, anche quando l’oscurità scende e mi riporta giù nel buco . “

Harvin, che lavora presso la Camera di Commercio degli Stati Uniti, ha fatto affidamento su gruppi di sostegno, come la terapia di gruppo gratuita offerta presso il centro di riabilitazione alcolica della sua ex moglie. Ha anche scoperto che l’esercizio è molto utile e utilizzato per praticare il Bikram yoga, che si adatta alla sua meditazione e al lavoro di recupero in 12 fasi nell’organizzazione Al-Anon e Adult Children of Alcoholics. Il costo dello yoga, 120 dollari al mese, lo ha purtroppo costretto a smettere.

Sebbene abbia terminato la terapia alcuni mesi fa, quando stava ancora andando ha pagato $ 40 mensili per sessioni bisettimanali e $ 80 mensili per sessioni settimanali precedenti.

“La meditazione consapevole è ancora uno strumento continuo che uso per aiutare a riqualificare il mio cervello a lavorare più in positivo che in negativo e per aiutarmi a concentrarmi su ciò che è, non su come voglio che siano le cose”, dice Harvin. “Questo sicuramente mi aiuta a evitare la disperazione, l’insicurezza e il disprezzo per me stesso. “

Il suo miglior consiglio: “Ci sono risorse online e locali, a seconda di dove vivi, che sono gratuite oa basso costo”, dice. Vale la pena cercare quelle opzioni. “Anche se potrebbero non essere perfetti, in combinazione con altre cose, possono davvero aiutare a fare una differenza positiva. “

Iscriviti alla nostra newsletter sul benessere mentale!

L’ultimo della depressione

I 10 migliori alimenti per lenire la depressione stagionale

Un assortimento di cibi che stimolano il cervello e livellano il livello di zucchero nel sangue può aiutare ad alleviare i sintomi del disturbo affettivo stagionale (SAD).

Di Jessica Migala, 25 febbraio 2021

La vitamina D può aiutare a trattare la depressione?

La vitamina D è famosa per aiutare il nostro corpo a costruire ossa forti, ma la ricerca mostra anche che potrebbe aiutare ad alleviare i sintomi della depressione. Ecco dove. . .

Di Lorie A. Parch, 22 giugno 2020

Parlare di depressione: un glossario dei termini usati per descrivere il disturbo

Vuoi saperne di più sulla lingua che descrive la malattia mentale che colpisce più di 264 milioni di persone in tutto il mondo? Ecco i dettagli su. . .

Di Julie Marks, 17 gennaio 2020

Come individuare i segni della depressione adolescenziale

I sintomi della depressione negli adolescenti possono essere interpretati male e il disturbo è spesso frainteso.

Di Katie Hurley, LCSW, 9 ottobre 2019

Come affrontare la depressione del caregiver

Nonostante una maggiore consapevolezza della depressione, la depressione del caregiver sta ancora volando sotto il radar. Scopri cosa guardare e come ottenere aiuto.

Di Michelle Seitzer, 11 settembre 2019

Il primo farmaco per la depressione post-partum ottiene l’approvazione della FDA

Un trattamento rivoluzionario allevia rapidamente i sintomi, ma richiede un’iniezione endovenosa per più di due giorni e ha un prezzo elevato.

Di Don Rauf, 21 marzo 2019

La FDA approva lo spray nasale per la depressione resistente al trattamento

Il farmaco derivato dalla ketamina promette nuove speranze per le persone che non hanno beneficiato dei farmaci antidepressivi.

Di Becky Upham, 11 marzo 2019

La depressione da ketamina è la migliore nuova speranza?

Presto, un nuovo tipo di trattamento della depressione potrebbe essere più facilmente disponibile. È per te?

Di Holly Pevzner, 16 gennaio 2019

Terapia dell’esposizione per la depressione, PTSE e altro

Originariamente un trattamento per il disturbo da stress post-traumatico (PTSD), la terapia dell’esposizione viene ora utilizzata per trattare l’ansia, la depressione, le fobie e altro ancora.

Di Kathleen Doheny, 27 ottobre 2015

Segni di depressione nei bambini

La depressione non è solo per gli adulti, anche i bambini possono averla. Tieni d’occhio comportamenti persistenti come questi.

Di Jaimie Dalessio Clayton, 15 marzo 2013 “

Gli stati d’animo estremi alti e bassi del disturbo bipolare sono i segni chiave della condizione. Patty Lagera /

I sintomi del disturbo bipolare dipendono dal tipo di condizione di una persona, sebbene tutte le forme di disturbo bipolare consistano in periodi di umore di livello tra gli episodi.

Bipolare I è caratterizzato da almeno un episodio maniacale, che può essere accompagnato dai sintomi di un episodio depressivo (la stragrande maggioranza delle persone con bipolare ha anche episodi depressivi).

منوی اصلی